Selezioniamo l'applicazione Android per il controllo degli elettrodomestici: Mi Remote e Galaxy S4 Universal Remote, così come i risultati dei test di otto programmi

  1. Indice ingresso
  2. Mi remoto
  3. Primo sguardo
  4. impostazioni
  5. analisi
  6. risultati

Indice

ingresso

Il sito di laboratorio Overclockers.ru continua a scegliere la migliore applicazione mobile controllare gli elettrodomestici utilizzando dispositivi Android.



Abbiamo già studiato diversi programmi: Control It, IR Universal Remote e ZaZaRemote (Tiqiaa Remote) . Telecomando universale AnyMote, telecomando remoto ASmart Remote IR e SURE . Questa raccolta di utilità si è rivelata abbastanza buona, ma forse ci sono applicazioni migliori? E se è così, perché non provarli?

Ecco perché nel nuovo materiale considereremo un'interessante utilità Mi Remote, inclusa nel pacchetto software dei dispositivi mobili Xiaomi ( recensioni che sono stati ripetutamente tenuti nel nostro laboratorio) ed è liberamente disponibile su Google Play. A un paio con lei, diamo un'occhiata all'utilità Galaxy S4 Universal Remote, abbastanza semplice e personalizzata. E alla fine del test stai aspettando i risultati di testare otto programmi.

Il seguente dispositivo è stato utilizzato come apparecchiatura di prova:

  • Smartphone Xiaomi Redmi Note 3 Pro (OC Android 7.1, Resurrection Remix 5.8.1, processore Snapdragon 650 64-bit, 6 x 1800 MHz, processore video Adreno 510, 2 GB di RAM).

Mi remoto

conoscente

I dispositivi mobili Xiaomi sono sempre stati famosi per la loro qualità e il buon rapporto prezzo / prestazioni, ma il loro principale vantaggio era il sistema operativo Miui OS, costruito sulla base di OC Android. Si distingue per un'interfaccia comoda e bella, temi grafici e applicazioni proprietarie. Uno di questi e divenne oggetto della nostra attenzione.

Primo sguardo



Immediatamente, noterò che utilizzeremo una versione modificata dell'applicazione, che è stata scaricata su Internet e offre una completa Russificazione, a differenza della versione pubblicata dagli sviluppatori su Google Play.

Immediatamente, noterò che utilizzeremo una versione modificata dell'applicazione, che è stata scaricata su Internet e offre una completa Russificazione, a differenza della versione pubblicata dagli sviluppatori su Google Play

Dopo aver fatto clic sul collegamento Mi Remote, l'applicazione verrà avviata quasi immediatamente, e saremo sulla sua schermata principale. Verrà richiesto di aggiungere un telecomando, quindi selezionare il tipo di dispositivo, quale dispositivo di controllo remoto dovrà essere emesso e selezionare un modello di dispositivo specifico.

Va detto che tutte le applicazioni Xiaomi sono realizzate in uno stile così minimalista: il menu utilizza una struttura semplice, i delicati colori pastello vengono utilizzati come riempimento dello sfondo e l'interfaccia stessa non è sovraccarica di vari elementi e oggetti.

Quando testiamo un telecomando, ci verrà offerto di provare ad accendere / spegnere il dispositivo dallo smartphone, regolare il volume, aprire il menu e così via. Se la chiave esegue l'azione specificata, confermare e passare all'opzione successiva, in caso contrario, quindi fare clic sulla chiave appropriata e Mi Remote ci offrirà un nuovo telecomando.

Certo, tutto questo nel caso di test di uno smartphone con un televisore. Queste azioni ci consentiranno di scegliere la console ideale per il dispositivo desiderato.

L'aspetto dei telecomandi nel Mi Remote è piuttosto semplice e, a seconda del dispositivo, cambia leggermente aspetto. Nonostante il fatto che gli sviluppatori non hanno fatto la parvenza di una vera console, come è fatto nell'applicazione Controllalo , si è rivelato abbastanza buono, e soprattutto - conveniente!


Nonostante il fatto che gli sviluppatori non hanno fatto la parvenza di una vera console, come è fatto nell'applicazione   Controllalo   , si è rivelato abbastanza buono, e soprattutto - conveniente

È possibile creare un numero illimitato di tali console e dividerle in stanze.

Da qualsiasi dispositivo è possibile notare la presenza di vibrazioni quando si preme uno dei pulsanti sul telecomando. Dobbiamo sentirci pressati. Questo parametro è attivato attraverso le impostazioni.


Inoltre, Mi Remote offre il widget più semplice, presentato sotto forma di un'icona regolare e che fornisce accesso rapido a un telecomando specifico.

impostazioni

Mi impostazioni remote poco indecenti. Tutto quello che possiamo fare è accendere / spegnere la vibrazione premendo i tasti del telecomando, attivare il pannello di controllo sulla schermata di blocco, rinominare o eliminare il telecomando, e anche correggere il lavoro di qualsiasi tasto particolare (ad esempio, quando il tasto interruttore di canale non funziona).

analisi

Dal momento che personalmente ho utilizzato Xiaomi Redmi Note 3 Pro negli ultimi sei mesi insieme a Miui OS e Mi Remote, posso dirti pienamente l'efficienza dell'utilità.

Quindi, dopo aver installato e inizializzato il programma, ti dimenticherai dell'esistenza di eventuali problemi associati al controllo delle apparecchiature utilizzando uno smartphone. Questa utility non ti deluderà mai! Ciò è verificato non solo sul sistema operativo proprietario Xiaomi, ma anche con altri build del sistema operativo Android, ad esempio Resurrection Remix 5.8.1 in questo caso.


Se l'elenco dei dispositivi supportati Mi Remote include la TV, la fotocamera digitale, l'aria condizionata, ecc., Il gadget funzionerà sicuramente. Inoltre, il programma viene aggiornato attivamente con l'aggiunta di nuovi dispositivi, ad esempio, vi è il supporto per le fotocamere Aigo, Kodak, Sony e molti altri che non sono in soluzioni concorrenti.

Applicazione Versione 5.3.2 Dimensioni distribuzione 13.53 Mbyte Dimensioni applicazione in modulo installato 22.35 Mbyte Consumo RAM 60-80 Mbyte

Per lavorare con Mi Remote, abbiamo bisogno di dispositivi più o meno moderni basati su Android 4.0.3 OC, circa 25 MB nella memoria dati integrata e fino a 70 MB di RAM. D'accordo, al momento è il minimo indispensabile.

risultati

Mi Remote è un'app avanzata per la gestione di elettrodomestici rilasciata da Xiaomi. Lascia un'impressione piacevole, grazie all'enorme base di dispositivi supportati, al design piacevole e alla facilità d'uso. Allo stesso tempo, l'applicazione stessa è gratuita e senza pubblicità.


Non ci sono svantaggi in quanto tali, ad eccezione del normale supporto della lingua russa. Tuttavia, è nei programmi che vengono con il firmware globale MIUI. Dopotutto, la specificità dei prodotti di questa azienda influisce qui. Ma su Internet è possibile trovare una versione russificata a tutti gli effetti.

Valutazione dell'app: 9 (su 10).

Canale di Telegram @overclockers_news - Questo è un modo conveniente per tenere traccia dei nuovi materiali sul sito. Con immagini, descrizioni estese e senza pubblicità.

Pagina 1 di 3

Valuta questo oggetto

valutazione: 5,0 su 5
voti: 2

Questa raccolta di utilità si è rivelata abbastanza buona, ma forse ci sono applicazioni migliori?
E se è così, perché non provarli?