Documentazione :: Jabber Server

  1. Pagina iniziale del modulo XMPP (Extensible Messaging and Presence Protocol - Extensible Messaging and Presence Protocol), precedentemente noto come Jabber, è un protocollo aperto, basato su XML, per la messaggistica istantanea e le informazioni sulla presenza quasi in tempo reale. Originariamente progettato per essere facilmente estendibile, il protocollo, oltre a inviare messaggi di testo, supporta la trasmissione di voce, video e file sulla rete. A differenza dei sistemi di instant messaging commerciali come AIM, ICQ, WLM e Yahoo, XMPP è un sistema decentralizzato, estensibile e aperto. Chiunque può aprire il proprio server di messaggistica istantanea, registrare gli utenti su di esso e interagire con altri server XMPP. Quando si inserisce il modulo, il relativo stato, il pulsante "Arresta il sistema" (o "Attiva" se il modulo è spento) e vengono visualizzati gli ultimi messaggi nel registro. Impostazioni del server
  2. Domini e account
  3. roaster
  4. collegamento
  5. rivista

Pagina iniziale del modulo

XMPP (Extensible Messaging and Presence Protocol - Extensible Messaging and Presence Protocol), precedentemente noto come Jabber, è un protocollo aperto, basato su XML, per la messaggistica istantanea e le informazioni sulla presenza quasi in tempo reale. Originariamente progettato per essere facilmente estendibile, il protocollo, oltre a inviare messaggi di testo, supporta la trasmissione di voce, video e file sulla rete. A differenza dei sistemi di instant messaging commerciali come AIM, ICQ, WLM e Yahoo, XMPP è un sistema decentralizzato, estensibile e aperto. Chiunque può aprire il proprio server di messaggistica istantanea, registrare gli utenti su di esso e interagire con altri server XMPP.

Quando si inserisce il modulo, il relativo stato, il pulsante "Arresta il sistema" (o "Attiva" se il modulo è spento) e vengono visualizzati gli ultimi messaggi nel registro.

Impostazioni del server

Impostazioni del server

La scheda "Impostazioni" consente di definire i seguenti parametri:

Impostazioni di trasporto ICQ

Un'utile funzione dei sistemi XMPP sono i trasporti, o gateway, che consentono agli utenti di accedere alle reti utilizzando altri protocolli, come OSCAR (ICQ).

Per configurare il trasporto ICQ, è possibile specificare il server di connessione e la porta di trasferimento dati.

Impostazioni di Conferencing Jabber

Conferenza: il luogo di comunicazione di diversi utenti jabber. Ha un nome che non si ripete nello stesso server.

Per accedere alla conferenza, è necessario trovare la voce di menu corrispondente nel programma client. Ad esempio, Unisciti al gruppo in Tkabber o Unisciti a Groupchat in Psi. Quindi inserire il nome della stanza e il server su cui si trova, ad esempio, conference.up4k.loc. Per creare una nuova stanza, di solito è sufficiente inserire una stanza inesistente sul server della conferenza desiderato. È possibile visualizzare un elenco di stanze esistenti utilizzando la ricerca dei servizi applicata al server di conferenza.

Il parametro "Account amministratore" definisce un utente che sarà sempre un amministratore in qualsiasi stanza creata.

Certificato SSL : necessario per creare una connessione client-server sicura. Per impostazione predefinita, i dati sul protocollo vengono trasmessi in forma aperta. Per evitare ciò, fare clic sul pulsante [...] nel campo e selezionare il pre-generato Certificato SSL per il server Jabber.

Associare gli utenti agli account in un elenco comune . Abilita o disabilita l'elenco condiviso. Se la casella è deselezionata, i nuovi account aggiunti non verranno aggiunti al roster comune e, di conseguenza, non verranno visualizzati con altri utenti nell'elenco contatti.

Domini e account

Domini e account

Prima di aggiungere account utente, è necessario creare un dominio jabber. Vai alla scheda Domini e account e fai clic sul pulsante Aggiungi → Dominio Jabber. È possibile assegnare un nome al dominio con qualsiasi nome inesistente, se la comunicazione tramite il protocollo Jabber si verifica all'interno della rete aziendale o impostare l'invio di messaggi jabber su un dominio reale registrato presso la propria organizzazione.

È possibile assegnare un nome al dominio con qualsiasi nome inesistente, se la comunicazione tramite il protocollo Jabber si verifica all'interno della rete aziendale o impostare l'invio di messaggi jabber su un dominio reale registrato presso la propria organizzazione

Dopodiché, selezionando il dominio creato, puoi aggiungere ad esso degli account utente. Il server ti chiederà di inserire il nome dell'account, la password e selezionare l'utente a cui questo account verrà assegnato al roster comune.

Il server ti chiederà di inserire il nome dell'account, la password e selezionare l'utente a cui questo account verrà assegnato al roster comune

Importante: durante la creazione di domini e account jabber, i domini e gli account corrispondenti vengono visualizzati nella sezione posta . È vero anche il contrario.

roaster

roaster

Registro condiviso ( elenco comune inglese): un modo per configurare il server XMPP quando viene avviata una modifica dell'elenco di client dal lato server. Una volta connesso al server, il client riceve un gruppo di gruppi e i contatti che contengono. Oltre ai contatti, il client riceve automaticamente un abbonamento da tutti i contatti e fornisce anche il nostro personale a tutti. Pertanto, qualsiasi contatto dal roster vede lo stato di qualsiasi altro contatto.

Nella scheda "Elenco" puoi vedere l'elenco dei contatti di tutti i domini jabber creati su IKS poiché verranno visualizzati nell'elenco contatti di un utente che si è connesso a IKS tramite il suo account jabber.

collegamento

collegamento

Per connettersi al server, è necessario configurare la connessione in qualsiasi programma di messaggistica istantanea che supporta il protocollo XMPP. Ad esempio, nel programma QIP Infium Questo viene fatto come segue: Impostazioni → Account → Aggiungi account → XMPP

Ad esempio, nel programma   QIP Infium   Questo viene fatto come segue: Impostazioni → Account → Aggiungi account → XMPP

Dopo aver registrato il login e la password per la connessione, accedere alla scheda "Server" e inserire nel campo "Host" l'indirizzo IP o il nome di dominio del server jabber iKS e anche la porta 5222.

Attenzione! Affinché il client possa connettersi correttamente al nome di dominio specificato del server, nonché consentire al server di scambiare informazioni con altri server jabber, in alcuni casi è necessario produrre configurare xmpp-service per la zona DNS questo dominio!

rivista

rivista

La scheda "Registro" contiene un riepilogo di tutti i messaggi di sistema dal server Jabber. La rivista è divisa in pagine, utilizzando i pulsanti "avanti" e "indietro" che è possibile spostare da una pagina all'altra, oppure inserire il numero della pagina nel campo e passare immediatamente ad esso.

Le voci del registro sono evidenziate a colori in base al tipo di messaggio. I messaggi di sistema normali sono contrassegnati in bianco, i messaggi di stato del sistema (acceso / spento, connessione utente) - verde, errori - rosso.

Nell'angolo in alto a destra del modulo c'è la stringa di ricerca. Con esso, è possibile cercare nel diario i record necessari.

Il registro visualizza sempre gli eventi per la data corrente. Per visualizzare gli eventi in un altro giorno, selezionare la data desiderata utilizzando il calendario nell'angolo in alto a sinistra del modulo.

Se necessario, è possibile salvare i dati del registro in un file facendo clic sul pulsante "Esporta".