Dieci consigli utili su come lavorare in Photoshop

  1. 1. Scopri gli strumenti
  2. Scegli il Toolkit di base
  3. 2. Introduzione al pannello di livello
  4. 3. Risparmia tempo con le maschere di livello
  5. 4. Control-S corretto?
  6. Cosa e dove
  7. Formato e qualità
  8. 5. Conoscere la differenza tra le raccomandazioni per Internet e la stampa.
  9. 6. Set! I set! I set!
  10. 7. Cambia facilmente i colori con i livelli di regolazione.
  11. 8. Impara a organizzare il tuo spazio di lavoro.
  12. 9. Padroneggia lo strumento Penna
  13. 10. Memorizza i tasti di scelta rapida
  14. Hai bisogno di altri suggerimenti?

Photoshop per te nuovo? Ti aiuteremo a capire che cosa è!

Studiare Photoshop può richiedere molto tempo e ci sono molte cose che, sfortunatamente, non sapevo quando ho iniziato a farlo. Pertanto, oggi vi presento alla vostra attenzione dieci note utili, grazie alle quali diventerà molto più facile lavorare con Photoshop! Imparerai i più importanti strumenti e trucchi che persino un principiante può padroneggiare.

1. Scopri gli strumenti

Questa è la barra degli strumenti di Photoshop.

Fare clic sulla doppia freccia per posizionare gli strumenti sul pannello in una o due righe.

Sapevi che puoi personalizzarlo da solo?

Anche se molti strumenti utili saranno sempre nella tua vista, puoi perdere strumenti aggiuntivi nascosti dietro i triangoli nell'angolo in basso a destra, usando solo quelli che si trovano "sulla superficie".

Quindi imposta la barra degli strumenti per te stesso - lascia che sia utile ricordare che vale la pena provare nuovi strumenti!

Fai clic su Modifica> Barra degli strumenti (Modifica> Barra degli strumenti ...) per selezionare manualmente gli strumenti. Raggruppali in base ai livelli di priorità: ad esempio, un gruppo può essere costituito da strumenti che devono ancora essere controllati e un altro gruppo può essere costituito da quelli che utilizzi costantemente.

Non sovraccaricare il pannello con strumenti che non si utilizzano; Invece, metti i tuoi strumenti preferiti!

Scegli il Toolkit di base

Tutti gli strumenti non saranno necessari in ogni lavoro e, pertanto, è importante creare una base solida, con diversi strumenti flessibili adatti a diversi tipi di lavoro.

Qui puoi vedere due diversi progetti: disegnare sul tablet e manipolare le foto. Si noti che gli strumenti per entrambi i progetti sono identici?

Si noti che gli strumenti per entrambi i progetti sono identici

Mentre il primo progetto è interamente un disegno, il secondo è molto dipendente dalle mie capacità illustrative. Quindi non preoccuparti se non hai familiarità con questi strumenti! Il tuo core set dovrebbe riflettere i tuoi interessi, che si tratti di design, fotografia o illustrazione.

E non dimenticare che molti strumenti di Photoshop possono essere utilizzati per scopi diversi. Ad esempio, lo strumento penna E non dimenticare che molti strumenti di Photoshop possono essere utilizzati per scopi diversi (Penna) può essere utilizzato sia per separare il modello dallo sfondo, sia per creare un'illustrazione vettoriale.

Ci sono altri strumenti di cui avrai bisogno, ma considerali secondari. Ad esempio, Pen Tools Ci sono altri strumenti di cui avrai bisogno, ma considerali secondari (Piuma) e Sposta (Moving), a prima vista, non sembrano particolarmente creativi, ma sono necessari (e talvolta sono necessari molto spesso) per migliorare il flusso di lavoro.

Quali sono i tuoi strumenti principali?

All'inizio avrai sempre dei preferiti. Ma man mano che le tue abilità migliorano, sfida te stesso e prova nuovi strumenti ed effetti creativi.

2. Introduzione al pannello di livello

Premendo contemporaneamente il tasto Ctrl-Maiusc-N si crea un nuovo livello.

Il pannello dei livelli è molto efficiente e utile. Cambierà la tua visione dello sviluppo, aprendoti infinite possibilità in Photoshop.

Ma come?

Bene, in generale, il pannello consente di controllare diversi parametri. Opacità , Riempimento e Colore sono solo alcuni di questi. Con l'aiuto di questi parametri puoi cambiare i tuoi livelli, creando molti effetti interessanti.

Gli effetti di testo, ad esempio, vengono spesso creati utilizzando incredibili stili di livello .

Gli effetti di testo, ad esempio, vengono spesso creati utilizzando incredibili stili di livello

All'inizio, probabilmente utilizzerai il pannello dei livelli per il suo scopo principale - per mantenere il tuo lavoro su livelli separati, ma consiglio vivamente di utilizzarlo in modo più dettagliato. Esplora il pannello il più possibile e scoprirai nuovi modi per creare opere dettagliate.

Hai problemi con il colore? Prova a lavorare con le modalità di fusione dei livelli . Vuoi ottenere un risultato più luminoso? Forse la tua decisione è il livello di regolazione .

3. Risparmia tempo con le maschere di livello

Era tempo di tenere una conversazione importante - una conversazione sulle maschere di livello.

Le maschere di livello principianti possono creare confusione, ma sono fondamentali per un editing efficace.

Per usare la maschera di livello:

Qui ho disegnato un cerchio al centro della maschera per mostrare uno sfondo bianco sotto uno strato pieno di blu

  1. Nel pannello dei livelli, seleziona il livello desiderato.
  2. Quindi fare clic sul pulsante maschera di livello ( nota del traduttore: il pulsante è evidenziato nell'immagine al numero 1 ).
  3. Usando lo strumento di tua scelta, applica un colore bianco o nero alla maschera per nascondere o mostrare parti di questo livello. In questo caso, ho usato gli strumenti Selezione (Selezione) e Secchiello (Riempimento).

Usa le maschere di livello in qualsiasi lavoro! Introdurli nel tuo lavoro normale in modo che eventuali modifiche possano sempre essere cancellate in modo indolore.

Il più delle volte le difficoltà con questa funzione sorgono a causa di un malinteso su quando usarlo. I neofiti usano spesso lo strumento Gomma . Il più delle volte le difficoltà con questa funzione sorgono a causa di un malinteso su quando usarlo (Gomma), in quanto questa è la soluzione più veloce.

Puoi anche utilizzare maschere per creare oggetti isolati e quindi inserirli nel tuo lavoro.

4. Control-S corretto?

Salva o Salva come ...? Questa è la domanda.

La qualità conta, quindi prima di salvare il tuo lavoro e chiudere il programma, pensa a questo:

  • Perché ho bisogno di questo file?
  • Dove posso conservarlo?
  • In quale formato ho bisogno?
  • Come mantenerlo nella migliore qualità?

Come mantenerlo nella migliore qualità

Sopra, si vede un confronto tra diversi livelli di qualità, 1-83%, 2-1%. Immagine realizzata con Envato Elements.

Cosa e dove

La risposta alla prima domanda è se il tuo lavoro verrà utilizzato online. Nei materiali grafici per i post online, la qualità non è così importante, mentre i materiali stampati devono essere archiviati in alta risoluzione. Consulta le linee guida sulla stampa per capire quali sono le impostazioni importanti come le Modalità colore e come gestirle.

Archivia i tuoi file in un posto sul tuo computer dove hai accesso rapido. Photoshop potrebbe dare un errore se nel file mancano alcuni elementi (ad esempio, i font), quindi cerca di mantenere tutto in ordine.

Formato e qualità

Ora che sai a cosa serve il tuo lavoro, puoi salvarlo nel formato giusto. Molti designer risparmiano il loro lavoro in diversi formati, questo offre una maggiore flessibilità.

Per salvare un documento per il Web:

Fare clic su File> Esporta> Salva per Web (File> Esporta> Salva per Web).

Controlla come appare il tuo lavoro con diverse impostazioni di compressione. Evita la perdita di qualità!

5. Conoscere la differenza tra le raccomandazioni per Internet e la stampa.

Quanto sarà buono il tuo design in forma stampata?

È inoltre necessario salvare il lavoro in diversi formati per comprendere la qualità di stampa. Se, ad esempio, il disegno, il disegno o altri lavori contengono colori al neon luminosi, potresti essere deluso dal risultato fisico.

Il design minimalista è una grande tendenza, in parte perché offre grandi opportunità per la stampa. Un tale disegno è spesso più facile da stampare e quindi viene usato più spesso.

Quello che sembra buono sullo schermo non sarà sempre buono sulla carta. Ci sono molte ragioni per questo, e l'essenza di una di queste è esattamente come l'inchiostro cade sulla carta. Anche per questo passaggio, è assolutamente necessario comprendere la differenza tra i profili di colore RGB e CMYK .

Lavora in base alla tua situazione. Per aprire / modificare la Modalità colore (Profilo colore) del file, fare clic su Modifica> Impostazioni colore ( Modifica> Impostazioni colore ...).

)

Metti alla prova il tuo lavoro stampandoli nel settore della stampa! Per risultati ottimali, scopri i dettagli della stampa specifica della stampante.

6. Set! I set! I set!

Nel mondo reale ci sono cose come scadenze strette e compiti scoraggianti. Pertanto, risparmia tempo prezioso usando i set integrati di Photoshop!

Ci sono set di pennelli, forme, modelli e molto altro. È possibile aggiungere rapidamente un filtro a una foto o creare una brochure con elementi astratti.

Per visualizzarli tutti, fai clic su Modifica> Predefiniti> Gestione predefiniti .

Verrà visualizzato un nuovo elenco di set in ogni categoria, ma è possibile trovarne di più scavando nel menu a discesa nell'angolo in alto a destra.

Uno dei miei set preferiti è set di pennelli. Anche i kit di pennelli dei tuoi artisti preferiti sono fantastici, ma usa quelli che hai già!

Questi kit includono varie trame, bellissime sfumature e altro ancora.

Nello screenshot puoi vedere un esempio di un set di pennelli Wet Media (pennelli bagnati).

Usa i set per creare effetti sorprendenti! Sono già organizzati per la vostra comodità, quindi tutto ciò che dovete fare è scaricarli e mettervi al lavoro.

7. Cambia facilmente i colori con i livelli di regolazione.

Crea incredibili schemi di illuminazione con pochi clic!

I livelli di regolazione sono perfetti per i neofiti di Photoshop. Ti permettono di cambiare facilmente molti aspetti visivi del tuo lavoro.

Hai bisogno di salvare la foto originale? Nessun problema Gli strumenti che consentono di eseguire il rollback di eventuali modifiche, come i livelli di regolazione, ti aiuteranno a creare effetti sorprendenti senza perdere qualità.

Per utilizzare il livello di regolazione Ricerca colore :

Fare clic su Livello> Nuovo livello di regolazione> Ricerca colore ( Livello> Nuovo livello di regolazione> Ricerca colore ). Seleziona il set per il file 3DLUT dal menu a discesa. Clicca OK e goditi il ​​risultato.

Fotografia Stock Elementi di Envato.

I livelli di regolazione sono uno dei miei strumenti preferiti e sono estremamente soddisfatto del fatto che siano adatti anche per le illustrazioni sul tablet!

Gli artisti specializzati nel disegno in Photoshop usano queste correzioni per provare diverse tavolozze di colori prima di prendere una decisione definitiva. Esplora diversi schemi di illuminazione e altro ancora con strumenti incredibili, come Curves .

8. Impara a organizzare il tuo spazio di lavoro.

Agli chef piace mantenere pulite le loro cucine, in quanto ciò contribuisce alla loro accuratezza e produttività. Quindi, perché non creare un ambiente di lavoro pulito in Photoshop?

L'organizzazione aiuta a creare una buona atmosfera lavorativa. E anche se sembra che la disattenzione sia molto creativa, un posto di lavoro organizzato può migliorare il tuo lavoro.

Innanzitutto, chiudi tutte le schede aggiuntive!

Dopo ciò, ci sono ancora molti modi per renderlo ancora più ordinato. Ad esempio, puoi bloccare e sbloccare i tuoi pannelli e strumenti preferiti.

Quindi fare clic su Finestra> Disponi (Finestra> Disponi).

Quindi fare clic su Finestra> Disponi (Finestra> Disponi)

Scegli una delle posizioni elencate in modo che tutti i tuoi documenti siano visualizzati in modo ordinato. Tenere a portata di mano le fonti di ispirazione per renderlo più facile da raggiungere.

La soluzione standard è Consolida tutto in schede , ma puoi anche scegliere, ad esempio, 2 in 1 verticale (2 in alto, in orizzontale) per posizionare il campione accanto al tuo lavoro.

Hai bisogno di riportare il tuo posto di lavoro alla sua forma originale? Fare clic su Finestra> Area di lavoro> Ripristina Essentials (Finestra> Ambiente di lavoro> Ripristina ambiente di lavoro principale).

Fare clic su Finestra> Area di lavoro> Ripristina Essentials (Finestra> Ambiente di lavoro> Ripristina ambiente di lavoro principale)

Il posto di lavoro di ciascun artista sarà diverso. Ad alcune persone piace vedere più pannelli di lavoro di altri. Io, per esempio, non appartengo a tale, come preferisco ridurre al minimo il disturbo. Ma qualunque cosa ti piaccia, puoi sempre personalizzare l'ambiente di lavoro come desideri.

9. Padroneggia lo strumento Penna

Strumento penna Strumento penna   (Piuma) (P) a volte può essere spaventoso, tuttavia, nel tempo sarai in grado di dominarlo completamente (Piuma) (P) a volte può essere spaventoso, tuttavia, nel tempo sarai in grado di dominarlo completamente.

Per iniziare, apprendi lo strumento stesso. L'opzione Percorso viene utilizzata per selezionare l'area e Shape consente di creare forme personalizzate.

L'opzione Percorso viene utilizzata per selezionare l'area e Shape consente di creare forme personalizzate

Quindi rivedi le operazioni sui tracciati , l' allineamento e l' accordo . I progettisti che hanno familiarità con Adobe Illustrator potrebbero trovare più facile familiarizzare con questo strumento.

I progettisti che hanno familiarità con Adobe Illustrator potrebbero trovare più facile familiarizzare con questo strumento

Il modo migliore per imparare qualcosa è sperimentare! Crea un gruppo di linee e volute e poi gioca con impostazioni come Opzioni di fusione . Le possibilità sono davvero infinite! Non dimenticare di usare lo strumento Penna quando crei effetti di testo, illustrazioni e altro!

Non dimenticare di usare lo strumento Penna quando crei effetti di testo, illustrazioni e altro

10. Memorizza i tasti di scelta rapida

I tasti di scelta rapida non sono nuovi.

Tuttavia, i progettisti a volte hanno problemi a ricordarli. Vuoi imparare un piccolo trucco per aiutarti a ricordare queste chiavi?

Prova questo vecchio trucco per aiutarti a pensare agli strumenti. Quando pensi a un tasto di scelta rapida, immagina un'immagine che spieghi di cosa si tratta, o come usarla.

Premendo la lettera B, che chiama lo strumento Pennello Premendo la lettera B, che chiama lo strumento Pennello   (Pennello), presento automaticamente questo: (Pennello), presento automaticamente questo:

Premendo la lettera B, che chiama lo strumento Pennello   (Pennello), presento automaticamente questo:

Ricorda queste chiavi per priorità. Come nella prima parte della lezione, è importante scoprire quali sono i tasti di scelta rapida di cui hai più bisogno. Dovrai inoltre memorizzare ulteriori chiavi relative ai tuoi strumenti preferiti.

Per aumentare la dimensione del pennello, ad esempio, fai clic sulla parentesi quadra destra o sinistra: [ o ] .

Ti ricorderai facilmente i tuoi tasti di scelta rapida preferiti, poiché li utilizzerai spesso, ma vale la pena esplorare nuove funzionalità.

Hai bisogno di altri suggerimenti?

Non padronerai Photoshop in un giorno, e questo è assolutamente normale! Pensala come un'avventura creativa che migliorerà nel tempo.

Prima di chiudere questa lezione, ricorda:

  1. Scegli la tua cassetta degli attrezzi di base.
  2. Scopri il pannello dei livelli
  3. Risparmia tempo con le maschere di livello
  4. Salva i file correttamente
  5. Conoscere la differenza tra consigli di stampa e Internet.
  6. Usa i set ...
  7. ... e strati correttivi.
  8. Organizza il tuo posto di lavoro.
  9. Impara lo strumento Penna.
  10. Ricorda i tasti di scelta rapida.

Prova questi suggerimenti e dicci nei commenti più utili per te!

Postato da: Melody Nieves