Come partizionare un disco rigido in Windows 10

  1. Partizioni del disco rigido
  2. Prerequisiti
  3. Concetti di comprensione
  4. Controllare il metodo per la memorizzazione delle informazioni sulla partizione del disco.
  5. Partizionamento del disco rigido

Leggi come suddividere il disco HDD o SSD in sezioni usando gli strumenti integrati di Windows 10 . Istruzioni dettagliate passo dopo passo. L'hard disk è uno degli elementi principali dei computer moderni, che consente di registrare, elaborare e archiviare tutte le informazioni sugli utenti e i sistemi di gestione dei computer. Per comodità dell'utente, lo spazio sui dischi rigidi interni è segmentato ("diviso" in sezioni). Il partizionamento viene in genere utilizzato per separare i file del sistema operativo da altri file utente. Leggi come suddividere il disco HDD o SSD in sezioni usando gli strumenti integrati di Windows 10contenuto:

  1. Partizioni del disco rigido.
  2. Prerequisiti.
  3. Concetti di comprensione
  4. Controlla il metodo di memorizzazione delle informazioni sulle partizioni del disco.
  5. Partizionare il disco rigido.

Partizioni del disco rigido

Il tuo disco rigido interno potrebbe già avere due o tre partizioni. Un tecnico informatico ha originariamente fatto tutto il lavoro di partizionamento per te. Ma ci sono momenti in cui è necessario modificare la configurazione di una partizione esistente o dividerla in due o più partizioni. Come può sembrare dalla prima volta, questo è un processo molto complicato, ma non è questo il caso. Sebbene la procedura per il partizionamento di un disco rigido richieda particolare attenzione e cautela, è comunque abbastanza semplice da consentire a qualsiasi utente responsabile di eseguire. Inoltre, non richiede l'installazione di applicazioni di terze parti, il che rende il suo utilizzo più conveniente.

Device Manager ha una funzione integrata chiamata "Gestione disco" , che ti permette di partizionare un disco, ed è abbastanza facile da usare. Se si sta utilizzando una versione del sistema operativo "Windows 10 Creators Update" o successiva , quindi è possibile utilizzare la funzione "Gestione disco" per separare un'unità USB o una scheda SD. Tuttavia, in questo articolo parleremo solo di come partizionare il disco rigido.

Quindi, usando il nostro algoritmo, puoi separare sia l'hard disk interno che quello esterno. Se si dispone di un disco rigido a stato solido (SSD) installato, può anche essere partizionato allo stesso modo.

Prerequisiti

Per partizionare il disco rigido in "Windows 10" è necessario disporre dei diritti di amministratore e dell'accesso al disco rigido collegato al sistema operativo. Se si prevede di dividere un disco rigido esterno, assicurarsi che sia posizionato convenientemente su una superficie che ne impedisca la disconnessione accidentale durante il processo di separazione.

Concetti di comprensione

Un disco rigido è un elemento meccanico. Per capire il principio di separazione di un disco rigido, disegniamo un'analogia con un appartamento. Immagina un appartamento monolocale di fronte a te quando tutto lo spazio intorno è una grande stanza e il bagno adiacente ad esso. Si tratta di un disco rigido pulito quando non è ancora partizionato, che rappresenta una grande quantità di spazio di archiviazione con una piccola partizione per il disco di ripristino.

Supponiamo ora che tu decida di trasformare questo monolocale in studio in un normale appartamento, cioè aggiungere altre stanze. In sostanza, ciò che decidi di fare è dividere il tuo appartamento in parti diverse, per analogia, per dividere il tuo hard disk in partizioni. Quando inizi a deporre muri per dividere lo spazio di un appartamento - studio, hai la completa libertà di scelta per decidere dove sarà il primo muro, cioè quanto grande o piccola sarà la tua prima sezione. Dopo aver diviso con successo il tuo hard disk in due partizioni, la tua capacità di partizionare il disco rigido è ridotta. E devi stare attento quando condividi la prossima sezione.

È necessario ricordare che esiste un limite al numero di sezioni che è possibile creare. Se il tuo disco rigido ha un modo per memorizzare le informazioni sulle partizioni del disco "MBR" , puoi creare fino a quattro partizioni e nient'altro. Se il modo in cui le tue informazioni sono memorizzate è "GPT" , puoi creare un numero infinito di partizioni.

Controllare il metodo per la memorizzazione delle informazioni sulla partizione del disco.

Per determinare come archiviare le informazioni sulle partizioni del disco, attenersi alla seguente procedura. Sul desktop, fare clic con il tasto destro del mouse sul collegamento "Questo computer" e selezionare il collegamento "Gestione periferiche" nel menu a comparsa.

Sul desktop, fare clic con il tasto destro del mouse sul collegamento Questo computer e selezionare il collegamento Gestione periferiche nel menu a comparsa

Nella finestra di dialogo che si apre, controlla la sezione "Dispositivi del disco" . Vedrai un elenco di dischi rigidi installati sul tuo computer. Segna il disco necessario e cliccaci sopra con il tasto destro del mouse, nel menu apparso seleziona il link "Proprietà" .

Segna il disco necessario e cliccaci sopra con il tasto destro del mouse, nel menu apparso seleziona il link Proprietà

Nella finestra di dialogo "Proprietà" nella sezione "Volumi", fai clic sul pulsante "Riempi" .

Nella finestra di dialogo Proprietà nella sezione Volumi, fai clic sul pulsante Riempi

Tutte le informazioni disponibili sul disco saranno elencate nella sezione "Informazioni sul disco" . Controlla la linea "Stile partizione" per scoprire quale metodo di archiviazione delle informazioni sulle partizioni del disco viene utilizzato sul disco.

Controlla la linea Stile partizione per scoprire quale metodo di archiviazione delle informazioni sulle partizioni del disco viene utilizzato sul disco

Partizionamento del disco rigido

Per iniziare sul desktop, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona "Questo computer" e seleziona il link "Gestisci" dal menu a comparsa.

Per iniziare sul desktop, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Questo computer e seleziona il link Gestisci dal menu a comparsa

Verrà visualizzata la finestra di dialogo Gestione computer . Nel menu laterale sul lato sinistro dello schermo, seleziona la sezione "Gestione disco" .

Nel menu laterale sul lato sinistro dello schermo, seleziona la sezione Gestione disco

Nel riquadro centrale della finestra di dialogo, verrà visualizzato un elenco di tutte le partizioni sul disco rigido selezionato. Nel nostro caso, creeremo una sezione nella sezione "E" già esistente. Se si dispone di un disco senza partizioni, quindi eseguire lo stesso algoritmo per esso. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul disco non partizionato (nel nostro caso, sezione E ) e seleziona il link Comprimi volume . Servizio di gestione computer "Windows 10" controllerà quale sarà la quantità massima di spazio su disco che è possibile utilizzare per creare una nuova partizione. Lo fa al fine di garantire che nessuno dei tuoi file andrà perso al termine della procedura di suddivisione. La sezione appena creata non conterrà alcun file.

La sezione appena creata non conterrà alcun file

Ad esempio, se si dispone di un disco rigido da 1 TB su cui 800 GB sono occupati da file salvati, non è possibile e non si deve tentare di partizionare ciascuno 500 GB. Il servizio Gestione computer di Windows non sarà in grado di comprimere il volume oltre la posizione dei file inamovibili. Pertanto, dopo aver ottenuto i risultati dello spazio disponibile per la compressione, selezionare la dimensione della partizione futura, tenendo conto delle opzioni proposte. Meglio di tutti, se non si dispone di file salvati sul disco, anche se questo non è sempre il caso (come nel nostro caso).

Fai attenzione quando scegli una dimensione della partizione - questa è davvero l'unica parte difficile. Assicurarsi che la dimensione della nuova partizione non superi la dimensione specificata nella riga "Spazio compresso (MB)" . Inoltre, l'intero processo non è più difficile, fai clic su "Squeeze" per avviarlo.

Quindi concedere l'autorizzazione del servizio di gestione computer per assegnare una nuova sezione, cioè assegnare una lettera alla sezione. E anche rispondere alla domanda del servizio sulla necessità di formattare la sezione appena creata. È meglio eseguire immediatamente la formattazione per preparare completamente la sezione al lavoro. Al termine, una nuova sezione verrà visualizzata nel riquadro centrale del menu Gestione computer accanto alle sezioni esistenti.

Se la nuova sezione viene visualizzata come spazio "RAW" , fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa e seleziona un formato dal menu di scelta rapida. Questo completa il processo di partizionamento del disco rigido. Se lo desideri, puoi dividere lo spazio su disco del tuo hard disk nel numero di partizioni di cui hai bisogno. Tuttavia, ricorda che il numero di partizioni che puoi creare dipende direttamente dal modo in cui le informazioni sono memorizzate sul tuo disco rigido (non più di quattro partizioni per "MBR" e un numero illimitato di partizioni per il "GPT" ).

Se si installa "Windows" e si prevede di dividere il disco rigido in partizioni, la soluzione migliore sarebbe utilizzare il servizio standard "Windows" per la gestione dei dischi. Semplifica enormemente il processo di creazione, divisione e formattazione delle partizioni in "Windows" .