Come installare una macchina virtuale su Windows 10 - Virtual Box

  1. Scatola virtuale

Se vuoi vedere come qualsiasi sistema operativo, diverso da una dozzina, che è già installato sul tuo PC, guarda e funzioni, allora hai la possibilità di farlo. Per fare questo, è necessario installare una macchina virtuale su Windows 10. Dopo aver creato una macchina virtuale, è possibile installare il sistema operativo e testarne le prestazioni senza eliminare il sistema operativo. È anche adatto per controllare le impostazioni e testare vari servizi.

Una macchina virtuale è un pacchetto software che copia l'hardware di qualsiasi sistema operativo al fine di creare un ambiente specifico in cui collocare i programmi isolati gli uni dagli altri. Può copiare il lavoro dei singoli elementi del sistema e computer totale . Ad esempio, su un PC con Windows, puoi eseguire Linux. Su un PC ci possono essere diverse macchine virtuali.

Scatola virtuale

Esistono molti programmi che creano macchine virtuali. Uno di questi è Virtual Box. Puoi facilmente scaricarlo e installarlo sul tuo computer. Dopo aver disimballato l'utility, vedrai una finestra di benvenuto. Quindi fai clic sul pulsante Crea e nella finestra che appare dovrai inserire il nome e il tipo del nuovo sistema che hai scelto. Dopo aver fatto clic sul pulsante Avanti , verrà visualizzata una finestra in cui è necessario determinare la quantità di memoria sulla macchina creata.

È possibile spostare la freccia sul valore che si desidera specificare o lasciare i valori predefiniti. Nella finestra successiva, barriamo la casella per creare un nuovo disco rigido (questo sarà un disco virtuale), e inoltre premere il pulsante successivo nella finestra successiva. Dopo aver avviato la procedura guidata di creazione del disco, selezionare il valore Espansione dinamica . Nella finestra di posizione del disco, è necessario specificare il percorso per la sua posizione di archiviazione. È meglio scegliere di non guidare C, ma di un altro. Dopodiché ne specifichiamo le dimensioni e clicchiamo sulla conferma di disponibilità. Nella finestra che vedi, devi controllare i dati che hai inserito prima e salvare le impostazioni.

Nella finestra che vedi, devi controllare i dati che hai inserito prima e salvare le impostazioni

Successivamente, iniziamo l'auto usando il pulsante Start . Verrà visualizzata una finestra delle impostazioni in cui sarà necessario selezionare il supporto di installazione. È possibile specificare un'unità con un disco del proprio sistema operativo o un'immagine da cui scaricare. Successivamente, nella finestra del gestore multimediale virtuale, fare clic su Aggiungi e selezionare il nome dell'immagine lì. Quindi inizierà il download. nuovo sistema operativo .

Dopo aver installato il sistema virtuale su Windows 10, è necessario smontare l'immagine del disco. Questo è necessario in modo che il nuovo sistema operativo venga successivamente caricato dal disco rigido (virtuale).