Come collegare un modem e configurare. Come connettere e configurare un modem

  1. 3. Collegamento di un modem a un computer Per installare correttamente un modem, è necessario determinare correttamente la configurazione hardware del computer e del modem. A volte potrebbe essere necessario modificare la posizione degli interruttori situati su alcune schede del computer. Se si collega in modo errato il modem al computer, il modem potrebbe diventare instabile e malfunzionamenti imprevisti del computer. È meglio affidare la connessione iniziale e la configurazione del modem a un hardware e software Computer della serie PC IBM. Tuttavia, servizi di questo tipo possono essere piuttosto costosi, quindi ha senso migliorare le proprie capacità e provare a installare un modem da soli. Innanzitutto, il metodo di connessione di un modem a un computer dipende dal fatto che tu abbia un modem interno o esterno. Un modem esterno si connette a qualsiasi porta COM sul computer. Se sul computer non è installata una porta COM (il che è molto improbabile), è necessario acquistarla. Quindi collegare l'alimentazione al modem. La maggior parte dei modem esterni viene fornita con un alimentatore separato, che è necessario collegare alla rete elettrica locale. Il connettore di uscita dell'alimentatore deve essere collegato al connettore corrispondente sulla custodia del modem. Se si dispone di un modem interno, è necessario installarlo sulla scheda madre del computer in uno slot libero. Quindi è necessario collegare il modem alla linea telefonica e al telefono se si desidera utilizzare anche questa linea telefonica per trasmettere messaggi vocali (ovvero utilizzare il telefono come al solito). Modem esterni e interni sono collegati alla linea telefonica e al telefono allo stesso modo. Per fare ciò, ci sono due connettori RJ11 situati sul pannello posteriore del modem. Un connettore deve essere etichettato "LINE" (linea) o "WALL" (parete). È progettato per collegare il modem alla linea telefonica. L'altro connettore è etichettato "TELEFONO" (telefono), al quale è possibile collegare il connettore del telefono (vedere la Figura 3.1). Fig. 3.1. Collegamento del modem alla linea e al telefono Di solito viene fornito con un modem cavo speciale per connettere il modem alla linea telefonica. Va notato qui che il connettore RJ11 non si adatta alle prese telefoniche standard utilizzate nel nostro paese. Inoltre, il connettore RJ11 ha quattro linee e una normale linea telefonica urbana ne ha solo due. Se non si dispone di un adattatore speciale, è possibile acquistarlo o realizzarlo da soli (dal cavo fornito con il modem e la normale spina e presa telefonica) in conformità con la Figura 3.2. Fig. 3.2. Connettore RJ11 accoppiato Secondo la figura, è necessario collegare due fili medi alla linea telefonica e al telefono. I restanti due fili devono essere lasciati scollegati. Dopo aver completato tutti questi passaggi, sollevare il telefono, esclusa l'alimentazione del computer. Se viene emesso un segnale acustico prolungato, va tutto bene, altrimenti controllare i connettori e le connessioni dei cavi. Accendi il computer e il modem (nel caso di un modem esterno). Controlla di nuovo il telefono. Se il telefono non funziona, controllare i connettori e i cavi. Se sono a posto, consultare la documentazione del modem, è possibile che sia difettoso. Ora puoi procedere a controllare il modem stesso. Per fare ciò, devi avviare qualsiasi programma di comunicazione a tua disposizione e provare a connetterti con un altro modem. Nel mondo moderno non c'è quasi nessuno che non abbia familiarità con Internet. Per accedere a questa rete ci sono molti dispositivi, uno di questi è un modem. Connessione corretta computer a modem è una garanzia di funzionamento stabile. Sponsorizzato inserendo articoli P & G su "Come collegare un computer a un modem" Come riparare una connessione di area locale Come aprire un'unità di sistema Come installare una scheda video in un computer istruzione I servizi di connessione professionale sono piuttosto costosi, quindi è meglio farlo da soli. Per collegare un computer a un modem, è necessario rispettare la seguente sequenza: È necessario determinare il tipo di modem: può essere esterno o interno. Per un modem esterno, il computer deve disporre di una porta COM. È necessario collegare l'alimentatore del modem a rete elettrica e, di conseguenza, collegare il connettore dall'alimentatore al connettore sul modem. Il modem interno è installato sulla scheda madre. Collegare il modem alla rete telefonica. Ci sono due connettori per questo: uno per il collegamento di un modem e l'altro per il collegamento di un telefono. La connessione viene effettuata utilizzando un normale cavo schermato, la cui spina è contrassegnata con DB25-M. Dopo la connessione, è necessario controllare il funzionamento del telefono quando il computer è spento. Per verificare la correttezza della connessione modem, è necessario eseguire un programma speciale a disposizione e provare a connettersi con un altro modem. Per iniziare a lavorare su un computer, è necessario creare una nuova connessione e seguire tutte le istruzioni del programma di installazione. Il passaggio finale sarà il pulsante "Fine". Successivamente, è possibile connettersi al sito del provider Internet e, se la connessione ha esito positivo, il modem emetterà determinati clic. Se si compone il numero, è possibile ascoltare segnali acustici, il che significa che la linea è occupata. Dopo le manipolazioni, puoi iniziare a lavorare. Il collegamento di un computer a un modem richiede che l'utente segua rigorosamente tutte le azioni secondo le istruzioni, altrimenti l'apparecchiatura potrebbe non funzionare. Che semplice Altre notizie correlate: Puoi creare diverse connessioni laptop alla tua rete DSL. Alcuni di questi sono progettati per utilizzare più dispositivi contemporaneamente: un modem dsl e un router Wi-Fi. Ciò consente di connettere un router WAN alla rete ADSL. Avrai bisogno di - cavi di rete . P&G Placement Sponsor Se si utilizza DSL-Internet e si desidera connettere più computer a un cavo, utilizzare un router. Di solito questo metodo viene utilizzato per collegare i laptop, perché è piuttosto difficile trovare un modem DLS Wi-Fi. Avrai bisogno di: cavi di rete. Sponsor che pubblica articoli P & G di I modem wireless della società "MTS" sono forniti il ​​più semplice possibile da configurare, di norma, è sufficiente collegare un modem, installare il software in dotazione e si può iniziare a lavorare. Tuttavia, in alcuni casi, potrebbe essere necessaria una configurazione aggiuntiva della connessione. Internet ADSL per la sua disponibilità e facilità di connessione è ancora molto popolare. Per il suo lavoro è sufficiente la disponibilità di un telefono fisso e di un dispositivo speciale, un modem ADSL. Il modem può funzionare in due modalità: bridge e router. Nel primo caso, la connessione è impostata su Potrebbe esserci una situazione in cui su un computer è necessario collegare più modem. Ad esempio, un modem ADSL viene utilizzato come un normale modem Internet fisso. Ma quando la rete si interrompe e si perde l'accesso ADSL a Internet, è possibile connettere un modem in base Un modem è un dispositivo attraverso il quale viene fornito l'accesso a Internet. Se all'alba di Internet e delle tecnologie informatiche i modem sono stati installati nell'unità di sistema, oggi i cosiddetti modem esterni sono molto popolari, che non richiedono l'installazione in un computer. Sono di più Nell'era dell'informatica, lo scambio di dati tra vari dipartimenti è diventato un must. Ma affinché lo scambio sia produttivo, ovvero il trasferimento dei dati è andato regolarmente, le organizzazioni devono avere Internet connesso e configurato. La connessione a Internet è importante per l'utente medio. Per installare correttamente un modem, è necessario determinare correttamente la configurazione hardware del computer e del modem. A volte potrebbe essere necessario modificare la posizione degli interruttori situati su alcune schede del computer. Se si collega in modo errato il modem al computer, il modem potrebbe diventare instabile e malfunzionamenti imprevisti del computer. È meglio affidare la connessione iniziale e la configurazione del modem a uno specialista in hardware e software di computer della serie PC IBM. Tuttavia, servizi di questo tipo possono essere piuttosto costosi, quindi ha senso migliorare le proprie capacità e provare a installare un modem da soli. Innanzitutto, il metodo di connessione di un modem a un computer dipende dal fatto che tu abbia un modem interno o esterno. Un modem esterno si connette a qualsiasi porta COM sul computer. Se sul computer non è installata una porta COM (il che è molto improbabile), è necessario acquistarla. Quindi collegare l'alimentazione al modem. La maggior parte dei modem esterni viene fornita con un alimentatore separato, che è necessario collegare alla rete elettrica locale. Il connettore di uscita dell'alimentatore deve essere collegato al connettore corrispondente sulla custodia del modem. Se si dispone di un modem interno, è necessario installarlo sulla scheda madre del computer in uno slot libero. Quindi è necessario collegare il modem alla linea telefonica e al telefono se si desidera utilizzare anche questa linea telefonica per trasmettere messaggi vocali (ovvero utilizzare il telefono come al solito). Modem esterni e interni sono collegati alla linea telefonica e al telefono allo stesso modo. Per fare ciò, ci sono due connettori RJ11 situati sul pannello posteriore del modem. Un connettore deve essere etichettato "LINE" (linea) o "WALL" (parete). È progettato per collegare il modem alla linea telefonica. L'altro connettore è etichettato “TELEFONO” (telefono), al quale è possibile collegare il connettore del telefono (vedere la Figura 3.1). Fig. 3.1. Collegamento del modem alla linea e al telefono Di norma, viene fornito un cavo speciale con il modem per collegare il modem alla linea telefonica. Va notato qui che il connettore RJ11 non si adatta alle prese telefoniche standard utilizzate nel nostro paese. Inoltre, il connettore RJ11 ha quattro linee e una normale linea telefonica urbana ne ha solo due. Se non si dispone di un adattatore speciale, è possibile acquistarlo o realizzarlo da soli (dal cavo fornito con il modem e la normale spina e presa telefonica) in conformità con la Figura 3.2. Fig. 3.2. Connettore RJ11 accoppiato Secondo la figura, è necessario collegare due fili medi alla linea telefonica e al telefono. I restanti due fili devono essere lasciati scollegati. Dopo aver completato tutti questi passaggi, sollevare il telefono, esclusa l'alimentazione del computer. Se viene emesso un segnale acustico prolungato, va tutto bene, altrimenti controllare i connettori e le connessioni dei cavi. Accendi il computer e il modem (nel caso di un modem esterno). Controlla di nuovo il telefono. Se il telefono non funziona, controllare i connettori e i cavi. Se sono a posto, consultare la documentazione del modem, è possibile che sia difettoso. Ora puoi procedere a controllare il modem stesso. Per fare ciò, devi avviare qualsiasi programma di comunicazione a tua disposizione e provare a connetterti con un altro modem. Di solito, semplici programmi di comunicazione, come BITCOM o COMIT, sono dotati di un modem. È inoltre possibile utilizzare l'applicazione Terminale, inclusa nella configurazione standard dei sistemi operativi Windows 3.1 e Windows for Workgroups 3.11. Se è stato acquistato un modem fax, è necessario verificarlo anche durante l'invio e la ricezione di fax. Per inviare e ricevere un fax, è possibile utilizzare il programma fornito con il modem o l'applicazione Fax PC Microsoft At Work inclusa nel sistema operativo Windows for Workgroups 3.11. Attualmente, è difficile immaginare la vita senza Internet. Dopo tutto, Internet è entrato a pieno titolo nelle nostre vite, spaziando dal lavoro e terminando con una varietà di divertimenti. Ecco perché è molto importante, soprattutto quando si lavora, che Internet funzioni senza interruzioni. Per questo e ci sono dispositivi come i modem. 1. Collegamento del modem alla rete telefonica
  2. 2. Collegamento di un computer con un modem
  3. 3. Configurare il modem per connettersi alla rete Internet.

3. Collegamento di un modem a un computer

Per installare correttamente un modem, è necessario determinare correttamente la configurazione hardware del computer e del modem. A volte potrebbe essere necessario modificare la posizione degli interruttori situati su alcune schede del computer. Se si collega in modo errato il modem al computer, il modem potrebbe diventare instabile e malfunzionamenti imprevisti del computer.

È meglio affidare la connessione iniziale e la configurazione del modem a un hardware e software Computer della serie PC IBM. Tuttavia, servizi di questo tipo possono essere piuttosto costosi, quindi ha senso migliorare le proprie capacità e provare a installare un modem da soli.

Innanzitutto, il metodo di connessione di un modem a un computer dipende dal fatto che tu abbia un modem interno o esterno.

Un modem esterno si connette a qualsiasi porta COM sul computer. Se sul computer non è installata una porta COM (il che è molto improbabile), è necessario acquistarla.

Quindi collegare l'alimentazione al modem. La maggior parte dei modem esterni viene fornita con un alimentatore separato, che è necessario collegare alla rete elettrica locale. Il connettore di uscita dell'alimentatore deve essere collegato al connettore corrispondente sulla custodia del modem.

Se si dispone di un modem interno, è necessario installarlo sulla scheda madre del computer in uno slot libero.

Quindi è necessario collegare il modem alla linea telefonica e al telefono se si desidera utilizzare anche questa linea telefonica per trasmettere messaggi vocali (ovvero utilizzare il telefono come al solito).

Modem esterni e interni sono collegati alla linea telefonica e al telefono allo stesso modo. Per fare ciò, ci sono due connettori RJ11 situati sul pannello posteriore del modem. Un connettore deve essere etichettato "LINE" (linea) o "WALL" (parete). È progettato per collegare il modem alla linea telefonica. L'altro connettore è etichettato "TELEFONO" (telefono), al quale è possibile collegare il connettore del telefono (vedere la Figura 3.1).


1)

Fig. 3.1. Collegamento del modem alla linea e al telefono

Di solito viene fornito con un modem cavo speciale per connettere il modem alla linea telefonica. Va notato qui che il connettore RJ11 non si adatta alle prese telefoniche standard utilizzate nel nostro paese. Inoltre, il connettore RJ11 ha quattro linee e una normale linea telefonica urbana ne ha solo due. Se non si dispone di un adattatore speciale, è possibile acquistarlo o realizzarlo da soli (dal cavo fornito con il modem e la normale spina e presa telefonica) in conformità con la Figura 3.2.

Fig. 3.2. Connettore RJ11 accoppiato

Secondo la figura, è necessario collegare due fili medi alla linea telefonica e al telefono. I restanti due fili devono essere lasciati scollegati.

Dopo aver completato tutti questi passaggi, sollevare il telefono, esclusa l'alimentazione del computer. Se viene emesso un segnale acustico prolungato, va tutto bene, altrimenti controllare i connettori e le connessioni dei cavi.

Accendi il computer e il modem (nel caso di un modem esterno). Controlla di nuovo il telefono. Se il telefono non funziona, controllare i connettori e i cavi. Se sono a posto, consultare la documentazione del modem, è possibile che sia difettoso.

Ora puoi procedere a controllare il modem stesso. Per fare ciò, devi avviare qualsiasi programma di comunicazione a tua disposizione e provare a connetterti con un altro modem.

Nel mondo moderno non c'è quasi nessuno che non abbia familiarità con Internet. Per accedere a questa rete ci sono molti dispositivi, uno di questi è un modem. Connessione corretta computer a modem è una garanzia di funzionamento stabile.

Sponsorizzato inserendo articoli P & G su "Come collegare un computer a un modem" Come riparare una connessione di area locale Come aprire un'unità di sistema Come installare una scheda video in un computer

istruzione


I servizi di connessione professionale sono piuttosto costosi, quindi è meglio farlo da soli. Per collegare un computer a un modem, è necessario rispettare la seguente sequenza:

È necessario determinare il tipo di modem: può essere esterno o interno. Per un modem esterno, il computer deve disporre di una porta COM.

È necessario collegare l'alimentatore del modem a rete elettrica e, di conseguenza, collegare il connettore dall'alimentatore al connettore sul modem. Il modem interno è installato sulla scheda madre.

Collegare il modem alla rete telefonica. Ci sono due connettori per questo: uno per il collegamento di un modem e l'altro per il collegamento di un telefono. La connessione viene effettuata utilizzando un normale cavo schermato, la cui spina è contrassegnata con DB25-M. Dopo la connessione, è necessario controllare il funzionamento del telefono quando il computer è spento.

Per verificare la correttezza della connessione modem, è necessario eseguire un programma speciale a disposizione e provare a connettersi con un altro modem.

Per iniziare a lavorare su un computer, è necessario creare una nuova connessione e seguire tutte le istruzioni del programma di installazione. Il passaggio finale sarà il pulsante "Fine". Successivamente, è possibile connettersi al sito del provider Internet e, se la connessione ha esito positivo, il modem emetterà determinati clic. Se si compone il numero, è possibile ascoltare segnali acustici, il che significa che la linea è occupata. Dopo le manipolazioni, puoi iniziare a lavorare.

Il collegamento di un computer a un modem richiede che l'utente segua rigorosamente tutte le azioni secondo le istruzioni, altrimenti l'apparecchiatura potrebbe non funzionare.

Che semplice

Altre notizie correlate:


Puoi creare diverse connessioni laptop alla tua rete DSL. Alcuni di questi sono progettati per utilizzare più dispositivi contemporaneamente: un modem dsl e un router Wi-Fi. Ciò consente di connettere un router WAN alla rete ADSL. Avrai bisogno di - cavi di rete . P&G Placement Sponsor


Se si utilizza DSL-Internet e si desidera connettere più computer a un cavo, utilizzare un router. Di solito questo metodo viene utilizzato per collegare i laptop, perché è piuttosto difficile trovare un modem DLS Wi-Fi. Avrai bisogno di: cavi di rete. Sponsor che pubblica articoli P & G di


I modem wireless della società "MTS" sono forniti il ​​più semplice possibile da configurare, di norma, è sufficiente collegare un modem, installare il software in dotazione e si può iniziare a lavorare. Tuttavia, in alcuni casi, potrebbe essere necessaria una configurazione aggiuntiva della connessione.


Internet ADSL per la sua disponibilità e facilità di connessione è ancora molto popolare. Per il suo lavoro è sufficiente la disponibilità di un telefono fisso e di un dispositivo speciale, un modem ADSL. Il modem può funzionare in due modalità: bridge e router. Nel primo caso, la connessione è impostata su


Potrebbe esserci una situazione in cui su un computer è necessario collegare più modem. Ad esempio, un modem ADSL viene utilizzato come un normale modem Internet fisso. Ma quando la rete si interrompe e si perde l'accesso ADSL a Internet, è possibile connettere un modem in base


Un modem è un dispositivo attraverso il quale viene fornito l'accesso a Internet. Se all'alba di Internet e delle tecnologie informatiche i modem sono stati installati nell'unità di sistema, oggi i cosiddetti modem esterni sono molto popolari, che non richiedono l'installazione in un computer. Sono di più


Nell'era dell'informatica, lo scambio di dati tra vari dipartimenti è diventato un must. Ma affinché lo scambio sia produttivo, ovvero il trasferimento dei dati è andato regolarmente, le organizzazioni devono avere Internet connesso e configurato. La connessione a Internet è importante per l'utente medio.

Per installare correttamente un modem, è necessario determinare correttamente la configurazione hardware del computer e del modem. A volte potrebbe essere necessario modificare la posizione degli interruttori situati su alcune schede del computer. Se si collega in modo errato il modem al computer, il modem potrebbe diventare instabile e malfunzionamenti imprevisti del computer.

È meglio affidare la connessione iniziale e la configurazione del modem a uno specialista in hardware e software di computer della serie PC IBM. Tuttavia, servizi di questo tipo possono essere piuttosto costosi, quindi ha senso migliorare le proprie capacità e provare a installare un modem da soli.

Innanzitutto, il metodo di connessione di un modem a un computer dipende dal fatto che tu abbia un modem interno o esterno.

Un modem esterno si connette a qualsiasi porta COM sul computer. Se sul computer non è installata una porta COM (il che è molto improbabile), è necessario acquistarla.

Quindi collegare l'alimentazione al modem. La maggior parte dei modem esterni viene fornita con un alimentatore separato, che è necessario collegare alla rete elettrica locale. Il connettore di uscita dell'alimentatore deve essere collegato al connettore corrispondente sulla custodia del modem.

Se si dispone di un modem interno, è necessario installarlo sulla scheda madre del computer in uno slot libero.

Quindi è necessario collegare il modem alla linea telefonica e al telefono se si desidera utilizzare anche questa linea telefonica per trasmettere messaggi vocali (ovvero utilizzare il telefono come al solito).

Modem esterni e interni sono collegati alla linea telefonica e al telefono allo stesso modo. Per fare ciò, ci sono due connettori RJ11 situati sul pannello posteriore del modem. Un connettore deve essere etichettato "LINE" (linea) o "WALL" (parete). È progettato per collegare il modem alla linea telefonica. L'altro connettore è etichettato “TELEFONO” (telefono), al quale è possibile collegare il connettore del telefono (vedere la Figura 3.1).


1)

Fig. 3.1. Collegamento del modem alla linea e al telefono

Di norma, viene fornito un cavo speciale con il modem per collegare il modem alla linea telefonica. Va notato qui che il connettore RJ11 non si adatta alle prese telefoniche standard utilizzate nel nostro paese. Inoltre, il connettore RJ11 ha quattro linee e una normale linea telefonica urbana ne ha solo due. Se non si dispone di un adattatore speciale, è possibile acquistarlo o realizzarlo da soli (dal cavo fornito con il modem e la normale spina e presa telefonica) in conformità con la Figura 3.2.

Fig. 3.2. Connettore RJ11 accoppiato

Secondo la figura, è necessario collegare due fili medi alla linea telefonica e al telefono. I restanti due fili devono essere lasciati scollegati.

Dopo aver completato tutti questi passaggi, sollevare il telefono, esclusa l'alimentazione del computer. Se viene emesso un segnale acustico prolungato, va tutto bene, altrimenti controllare i connettori e le connessioni dei cavi.

Accendi il computer e il modem (nel caso di un modem esterno). Controlla di nuovo il telefono. Se il telefono non funziona, controllare i connettori e i cavi. Se sono a posto, consultare la documentazione del modem, è possibile che sia difettoso.

Ora puoi procedere a controllare il modem stesso. Per fare ciò, devi avviare qualsiasi programma di comunicazione a tua disposizione e provare a connetterti con un altro modem.

Di solito, semplici programmi di comunicazione, come BITCOM o COMIT, sono dotati di un modem. È inoltre possibile utilizzare l'applicazione Terminale, inclusa nella configurazione standard dei sistemi operativi Windows 3.1 e Windows for Workgroups 3.11.

Se è stato acquistato un modem fax, è necessario verificarlo anche durante l'invio e la ricezione di fax. Per inviare e ricevere un fax, è possibile utilizzare il programma fornito con il modem o l'applicazione Fax PC Microsoft At Work inclusa nel sistema operativo Windows for Workgroups 3.11.

Attualmente, è difficile immaginare la vita senza Internet. Dopo tutto, Internet è entrato a pieno titolo nelle nostre vite, spaziando dal lavoro e terminando con una varietà di divertimenti. Ecco perché è molto importante, soprattutto quando si lavora, che Internet funzioni senza interruzioni. Per questo e ci sono dispositivi come i modem.

1. Collegamento del modem alla rete telefonica

Quasi tutti i modem ADSL sono collegati alle linee telefoniche con l'aiuto di un filo, alle cui estremità sono presenti spine (connettori). Il modem è collegato alla rete telefonica tramite uno splitter, che filtra i segnali destinati separatamente a un telefono di casa e un modem.

2. Collegamento di un computer con un modem

Contrariamente alla credenza popolare, ma è abbastanza semplice collegare un modem a un computer fisso. Quando si acquista un modem, la confezione contiene non solo l'alimentatore del modem e il modem stesso, ma anche un cavo LAN, necessario per collegare i dispositivi alla rete locale tramite un cavo. Prendendo un cavo LAN, è necessario inserirne un'estremità nel connettore del modem e l'altra nello stesso connettore sul computer. Nel sistema informatico, non è necessario modificare le impostazioni della scheda di rete, che verrà automaticamente configurata al momento della connessione. Dopo che tutte le connessioni sono state eseguite e si è verificata la configurazione automatica, l'indicatore luminoso sul modem dovrebbe lampeggiare o accendersi sul modem con le parole "LAN".

3. Configurare il modem per connettersi alla rete Internet.

È possibile connettere il modem a Internet in due modi:

"The Bridge"

"Router"

La differenza è che quando si utilizza il metodo "bridge", il PC stabilisce autonomamente una connessione Internet e utilizza un modem per trasmettere informazioni. Quando si utilizza il metodo "router", il modem si connette automaticamente a Internet e solo successivamente trasferisce tutte le informazioni sul computer. I vantaggi dell'utilizzo del primo metodo è che il modem ha un carico ridotto. Questo è molto utile quando si utilizza Internet ad alta velocità. Lo svantaggio è che Internet funzionerà solo quando il computer è acceso. Il vantaggio del secondo metodo è che non richiede un computer costantemente acceso per funzionare con la connessione Internet, è sufficiente un modem acceso. Per ulteriori informazioni sulla connessione di un modem, è possibile leggere