Che cos'è il BIOS, come e in quali casi utilizzarlo?

  1. BIOS e UEFI: qual è la differenza
  2. Come accedere alle impostazioni del BIOS o UEFI
  3. Come cambiare le impostazioni del BIOS o UEFI

Leggi come accedere alle impostazioni del BIOS o UEFI e come modificare le loro impostazioni . BIOS il computer è la prima cosa che viene caricata all'avvio del computer. Inizializza l'hardware prima di caricare il sistema operativo da un disco rigido o da un altro dispositivo. Molte impostazioni del sistema informatico di basso livello sono disponibili solo nel BIOS. I computer moderni fondamentalmente vengono già con UEFI che è il ricevitore del BIOS tradizionale. Ma questi firmware hanno molto in comune. A volte anche l'interfaccia UEFI è difficile da distinguere dal BIOS. Leggi come accedere alle impostazioni del BIOS o UEFI e come modificare le loro impostazionicontenuto:

  1. BIOS e UEFI: qual è la differenza.
  2. Come accedere alle impostazioni del BIOS o UEFI.
  3. Come modificare le impostazioni del BIOS o UEFI.

BIOS e UEFI: qual è la differenza

BIOS sta per "Basic Input / Output System" ( "Basic Input / Output System" ) ed è un firmware memorizzato su un chip sulla scheda madre del computer. Quando accendi il computer, prima di caricare il sistema operativo dal disco rigido, viene caricato un BIOS che esegue il test dell'hardware del computer.

UEFI sta per "Unified Extensible Firmware Interface" ( "Extensible Firmware Interface" ), che sostituisce il BIOS tradizionale. Questa interfaccia firmware supporta partizioni di avvio più grandi di 2 TB, più di quattro partizioni su un disco rigido, carica più velocemente e ha funzioni e funzioni più moderne. Ad esempio, solo i sistemi con UEFI supportano la funzione "Secure Boot", che impedisce l'hacking e l'uso non autorizzato del sistema operativo, protegge il processo di avvio dai rootkit.

Con il normale utilizzo del computer, l'utente non ha il BIOS sul computer o UEFI. Entrambe le interfacce controllano le funzioni di basso livello dell'apparecchiatura e si avviano all'avvio del computer, progettato per inizializzare correttamente l'hardware quando il sistema viene acceso. Entrambi hanno interfacce con cui è possibile modificare un gran numero di impostazioni di sistema. Ad esempio, impostare l'ordine di avvio, regolare le impostazioni di overclocking, proteggere il computer con una password di avvio, attivare il supporto hardware per la virtualizzazione e altre funzionalità di basso livello.

Come accedere alle impostazioni del BIOS o UEFI

Computer diversi hanno diversi modi per accedere al BIOS o UEFI. Ma, in ogni caso, è necessario riavviare il computer. Per accedere al menu del BIOS, è necessario premere un determinato tasto durante l'avvio del computer. Di norma, la chiave da premere è indicata sulla schermata di avvio del computer: "Premi F2 per accedere al BIOS" , "Premi <CANC> per accedere al setup" , o simili .. I tasti più comuni che devono essere premuti per entrare nel BIOS sono : Del, F1, F2, F10 o Esc.

Spesso, per arrivare a UEFI è necessario premere gli stessi tasti del BIOS. Ma per sapere con certezza, è meglio familiarizzare con il manuale del computer o della scheda madre.

Sui computer con Windows 8 o 10, potrebbe essere necessario accedere al menu di avvio per accedere a UEFI. Per fare ciò, selezionare "Riavvia" nel menu Start del computer mentre si tiene premuto il tasto Maiusc.

Per fare ciò, selezionare Riavvia nel menu Start del computer mentre si tiene premuto il tasto Maiusc

Il computer si riavvierà in un menu di avvio speciale in cui si seleziona Diagnostica / Opzioni avanzate / Parametri firmware UEFI .

Il computer si riavvierà in un menu di avvio speciale in cui si seleziona Diagnostica / Opzioni avanzate / Parametri firmware UEFI

Come cambiare le impostazioni del BIOS o UEFI

Come accennato in precedenza, l'aspetto del menu BIOS o UEFI su computer diversi potrebbe essere diverso. Il BIOS ha un'interfaccia di testo che può essere esplorata solo usando i tasti freccia e facendo una selezione premendo il tasto Invio. I tasti che possono essere utilizzati nel menu in cui ci si trova sono indicati nella parte inferiore dello schermo o sulla destra (a seconda della configurazione del firmware).

I tasti che possono essere utilizzati nel menu in cui ci si trova sono indicati nella parte inferiore dello schermo o sulla destra (a seconda della configurazione del firmware)

UEFI di solito ha un'interfaccia grafica attraverso la quale è possibile navigare usando il mouse e / o la tastiera. Ma molti computer usano ancora l'interfaccia testuale, anche con UEFI.

Fai attenzione nel menu BIOS o UEFI e apporta le modifiche alle impostazioni solo se sei sicuro di ciò che stai facendo. Apportando modifiche a determinate impostazioni (in particolare l'overclocking), è possibile rendere instabile il computer o addirittura danneggiare l'apparecchiatura.

Alcune impostazioni sono meno pericolose di altre. Ad esempio, la modifica dell'ordine di avvio (Ordine di avvio o Priorità dispositivo di avvio) è meno rischioso, ma di conseguenza possono essere difficili. Se si modifica l'ordine di avvio e si rimuove il disco rigido dall'elenco dei dispositivi di avvio, Windows non verrà avviato sul computer fino a quando l'ordine non verrà ripristinato.

Se si modifica l'ordine di avvio e si rimuove il disco rigido dall'elenco dei dispositivi di avvio, Windows non verrà avviato sul computer fino a quando l'ordine non verrà ripristinato

Anche se sai esattamente cosa stai cercando, su computer diversi, su BIOS e UEFI diversi, lo stesso menu può essere in posti diversi e avere un aspetto diverso. Pertanto, è preferibile utilizzare le informazioni di supporto per ciascun menu, che decodifica cosa significa un determinato menu.

Ad esempio, il menu "Attiva tecnologia di virtualizzazione VT-x di Intel" si trova di solito da qualche parte nel menu "Chipset" . Ma su alcuni computer è necessario cercarlo nel menu "Configurazione di sistema" . Questo menu viene solitamente definito "Tecnologia di virtualizzazione" , ma può anche essere chiamato "Tecnologia di virtualizzazione Intel " , "Intel VT-x " , "Estensioni di virtualizzazione" o "Vanderpool", ecc.

Se non riesci a trovare il menu necessario nel tuo BIOS, guarda il manuale del computer, della scheda madre o sul sito Web del produttore.

Dopo aver effettuato le impostazioni necessarie, è necessario selezionare "Salva modifiche" per salvare le modifiche e riavviare il computer. È inoltre possibile selezionare "Elimina modifiche" per riavviare il computer senza salvare le modifiche.

Se dopo aver modificato le impostazioni nel computer si sono verificati dei problemi, provare a trovare la voce del menu BIOS o UEFI denominata "Ripristina impostazioni predefinite" o "Carica impostazioni predefinite" . Pertanto, le impostazioni BIOS o UEFI verranno ripristinate su quelle impostate dal produttore per impostazione predefinita, annullando tutte le modifiche apportate dall'utente.